Blink(1) – Recensione

by luca
0 comment

Vi ho già parlato qualche mese fa del progetto blink(1) che il produttore – ThingM – ha deciso di finanziare attraverso la piattaforma di crowdfunding Kickstarter. E’ stata la prima campagna a cui ho aderito e ora finalmente ho ricevuto il mio esemplare.
Blink(1) si presenta come una piccola chiavetta USB, con il corpo in plastica semi trasparente tranne per il lato superiore, di metallo lucido.

Al suo interno è presente un led RGB sul lato superiore del circuito stampato e un microcontrollore (rimarchiato) su quello inferiore.

Ecco un breve unboxing:

[youtube id=”FdtRhN8Lazc” width=”600″ height=”350″]

Collegato al PC, viene rilevato come un HID device, non richiedendo alcun driver:

Blink(1) è pensato per dare notifiche visive all’utente: grazie al LED RGB è possibile associare diversi colori a diverse informazioni… ad es. il colore verde potrebbe indicare l’arrivo di una nuova mail, mentre quello rosso valori di CPU troppo elevati.

Sul sito ufficiale del progetto è possibile trovare qualche applicativo già pronto (dal classico Color Picker a interfacce verso Twitter) e soprattutto le API per interfacciare Blink(1) con nostri programmi scritti in Java, Processing o C#.

La resa del LED è molto buona, ecco qualche scatto con diversi colori:

 

 

Related Posts

Leave a Comment

cinque × cinque =