QC250 Quadricottero – Introduzione

luca 30/03/2015 7

Il progetto Quick and Cheap Quadricopter (QC250) nasce dalla sfida lanciatami da un amico: costruire un quadricottero con un budget di meno di 100 euro (radio esclusa).

Ho scelto di realizzare un quadricottero di classe 250 (25cm tra i due motori opposti) perché è una dimensione intermedia, adatta sia ad effettuare voli acrobatici, sia a trasportare piccole videocamere per riprese aeree o FPV.

Tutto il progetto sarà presentato tramite video tutorials che vi mostreranno, passo dopo passo, come realizzare il quadricottero… ecco il primo filmato introduttivo:

Componenti necessari

Ho deciso di acquistare tutti i componenti da un solo sito (Banggood) che offre anche spese di spedizione gratuite. I componenti necessari per realizzare il quadricottero sono:

  • Frame Diatone DIY FPV250 (link)
  • 4 motori DYS BE1806 (link)
  • 4 ESC RCX SimonK 10A (link)
  • flight control board OpenPilot CC3D (link)
  • power distribution board (link)
  • batteria ZOP Power 11.1V 1500mA (link)
  • connettore maschio XT60 con cavo (link)
  • fascetta di velcro (link)
  • monitor per stato di carica della batteria (link)

In aggiunta a quanto elencato sopra, vi serviranno:

  • alcuni distanziatori (link)
  • delle fascette plastiche (link)
  • una striscia di led – opzionale (link)
  • una radio da almeno 5 canali (ho utilizzato la mia Turnigy 9x)
  • cacciaviti, saldatore, stagno, forbici o taglierino…

Pronti per iniziare? Nei prossimi giorni posterò i vari videotutorial per costruire insieme il nostro QC250!

quad-featured

 

7 Comments »

  1. Veda 30/03/2015 at 09:46 - Reply

    Total cost is about 79.33 dollar. That is without the radio. Aren’t there cheaper options that have the radio included?

    • luca 30/03/2015 at 10:31 - Reply

      Hi! Of course there are several RTF (ready-to-fly) products that cost less and also include the radio… but the goal was to build a quadcopter “from sketch” ;)

  2. Mike 31/05/2015 at 22:20 - Reply

    Hi!
    Thank you for a great build. Can you tell me where you purchased your propellers?

    • luca 01/06/2015 at 13:46 - Reply

      Hi Mike, from Banggood.

  3. Mauro 16/06/2015 at 13:47 - Reply

    Ciao Luca,
    il quadricottero che hai assemblato è riadattabile ad uno equivalente con una scheda di autopilotaggio tipo quelle basate su ARDUINO? Sono uno sviluppatore software e sarei interessato per mia curiosità personale ad assemblare un drone che sia programmabile anche via software in Java, C, C++, ecc…Purtroppo non riesco a trovare sul web un progetto o un drone kit programmabile basato su arduino o anche su altre piattaforme

  4. Mauro 16/06/2015 at 13:48 - Reply

    ciao luca, mi sono perso un pezzo della mia domanda…il problema è anche trovare qualcosa di economico

    • luca 17/06/2015 at 19:45 - Reply

      Ciao Mauro, assolutamente sì… tieni conto che molte delle flight control board sono basate sul codice di MultiWii, progetto che inizialmente utilizzava un Arduino e i sensori della Wii (da qui il nome). Ho provato il quad di questo tutorial con diverse FCB, sia con Atmega328 (Arduino-based) che con le nuove 32bit (Naze32…) il cui firmware (Baseflight, Cleanflight) è comunque sviluppato in C++ e deriva da MultiWii.

Leave A Response »

Questo sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi