Caricare il firmware er9x sulla trasmittente Turnigy 9x

luca 24/05/2015 2

Il trasmettitore Turnigy 9x (qui la versione Mode2 in vendita su Hobbyking) è sicuramente uno tra i più scelti da chi si avvicina al mondo dei multirotori (e non solo…).

Uno dei difetti più sottolineati di tale trasmettitore è il software, che non offre funzionalità simili a quelle di trasmettitori più costosi e che a volte risulta anche difficile da utilizzare. Per questo sono stati sviluppati diversi firmware alternativi: oggi vi mostrerò come caricare sul vostro trasmettitore il firmware er9x.

Che cosa mi serve

Per caricare il nuovo firmware sul trasmettitore, è necessario riprogrammare il microcontrollore Atmel che è il cuore del trasmettitore stesso. Questa operazione può essere fatta utilizzando un programmatore, ad esempio l’economico USBasp disponibile su diversi siti (qui quello venduto da Banggood che ho utilizzato nel tutorial) o su eBay.

E’ anche possibile utilizzare un Arduino per programmare il trasmettitore, caricando su Arduino uno sketch che lo “trasforma” in un programmatore avrisp. L’operazione è leggermente più complessa rispetto all’utilizzo di un programmatore dedicato ed è ben spiegata in questo articolo.

Vi servirà anche un cacciavite per rimuovere le 6 viti che chiudono il trasmettore:

er9x-1 er9x-2

Saldiamo

Dopo aver rimosso le 6 viti e la batteria, possiamo aprire il trasmettitore. Per poter separare le due parti, è necessario sfilare il connettore che collega i due circuiti elettronici:

er9x-3 er9x-4

Ora viene la parte difficile: dobbiamo saldare 6 fili (io ho utilizzato una piattina colorata) ad altrettante piazzole presenti sul circuito stampato. Le 6 piazzole identificano i PIN del bus SPI (oltre ad alimentazione e massa) che viene utilizzato per la programmazione. Ho preparato una immagine che indica le piazzole e il loro “significato”:

er9x-5 er9x-6

Alcuni forano l’involucro plastico del trasmettitore per incollare un connettore a 6/8 poli, io ho preferito far passare la piattina nel vano batteria (utilizzando i fori già presenti) e saldare ad ogni filo un connettore femmina:

er9x-7 er9x-8

Una volta saldati tutti i connettori, è possibile collegarli al programmatore:

er9x-9 er9x-10

La piedinatura del programmatore USBasp è la seguente:

er9x-11

Programmiamo

Scarichiamo il software eePe dal sito ufficiale e installiamolo sul nostro PC. Al primo avvio, dovrebbe chiederci se vogliamo scaricare l’ultima versione del firmware er9x, in caso contrario possiamo scaricarlo manualmente.

Verifichiamo che la configurazione sia come segue nel menu Burn Configure:

eepe-6

Come prima cosa, effettuiamo il backup del firmware originale, salvandolo sul nostro computer:

eepe-1

Possiamo ora caricare il firmware er9x:

eepe-2

selezioniamo il file .hex che contiene il firmware:

eepe-3

attendiamo il caricamento:

eepe-4

fino alla conferma che tutto è ok:

eepe-5

Scolleghiamo il programmatore e accendiamo il trasmettitore, dovrebbe indicarci che la EEPROM è invalida (normale visto che abbiamo cambiato firmware), quindi dovrebbe apparire lo splash screen di er9x:

er9x-feat

Manuale

In conclusione a questo articolo, vi lascio il link ad un ottimo manuale per esplorare tutte le features di questo firmware!

2 Comments »

  1. Fabrizio 18/06/2015 at 09:30 - Reply

    Ciao, un informazione, che vantaggi ci sono nel usare questo firmware invece che quello originale?

    • luca 18/06/2015 at 10:17 - Reply

      Ciao Fabrizio, in generale er9x offre più funzionalità ed è molto più user-friendly (sui mix, sull’associazione canali-switch…) rispetto a quello originale. Ti rimando poi al sito ufficiale per una completa lista di funzionalità.

Leave A Response »

Questo sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi