Arduino Web Editor

by luca
1 comment

Un paio di giorni fa, Arduino ha annunciato l’apertura a tutti gli utenti (prima era su invito) di Arduino Web Editor, il sistema di sviluppo web-based per le schede Arduino.

Arduino Web Editor fa parte del più vasto progetto Arduino Create, la piattaforma web che consente ai makers di sviluppare e condividere i propri progetti, collaborando con tutti gli altri utenti.

La novità più importante, introdotta recentemente, è l’integrazione del Web Editor con il Library Manager:

ard-lib01

E’ quindi possibile includere nei propri sketch tutte le librerie disponibili, tra le quali anche la mia TOTP 😉 :

ard-lib02

Come per l’IDE tradizionale, il Web Editor rende disponibili tutte le versioni della libreria:

ard-lib03

Una volta scelta la libreria, i relativi headers vengono inseriti nello sketch con l’aggiunta di un commento che riporta nome della libreria e versione scelta:

ard-lib04

Altra funzionalità molto comoda è la possibilità di importare in blocco tutti gli sketch sviluppati sul proprio PC. Sarà sufficiente creare un archivio zip dell’intera cartella e farne l’upload:

ard-lib05

Che altro aggiungere? Il Web Editor sta facendo passi da gigante e secondo me si candida a sostituire presto l’utilizzo dell’IDE tradizionale… voi che ne pensate? Lo state già utilizzando per sviluppare i vostri progetti?

Related Posts

1 comment

Mauro 7 gennaio 2017 - 21:30

Ho iniziato ad usare anch’io il web edtitor. Facendo il paragone con l’ide standalone ver. 1.8 quello che noto è che, dopo la compilazione, la quantità di memoria programma e di memoria dinamica occupata risulta diversa. Lo sketch compilato con l’ide standalone risulta occupare più memoria programma e meno memoria dinamica, viceversa per il web ide. Il vantaggio del web ide è la maggiore velocità di compilazione. Comunque penso che questo è il primo passo che stanno facendo per andare verso un sistema chiuso

Reply

Leave a Comment

due × uno =