MobileRelays – enc28J60 and Arduino (21)

luca 12/05/2015 42

Today’s project, as always based on the enc28j60 ethernet controller, allows to toggle relays (or, generally, digital PINs) using a responsive web page, that is a page that automatically adapts its layout to devices with different screen sizes (for example your smartphone and your PC).

Video presentation

This time I recorded the video in english, italian subtitles are available…

Web site

The web site, stored on an SD card and served by Arduino (like in my previous example, SDWebServer), was developed using the following libraries:

and it’s made by a single page, with two switches to activate/deactivate two outputs (in a following paragraph you’ll learn how to change the number of switches and PINs):

mobilerelays-1

The page and its external resources (javascript and CSS files) are available on Github and must be saved in the root folder of the SD card.

Sketch

The sketch – this too available in my repository – is very similar to the one of the SDWebServer project.

Witin the loop(), the sketch receives the requests coming from the browser:

char* request = (char *)Ethernet::buffer + pos;

A request can be for a static resource (HTML page, javascript file…): if so the sketch looks for it in the root folder of the SD card and, if found, sends it back to the browser.

If instead the request is for the switch.ino page, the sketch parses the subsequent parameters in the request:

else if(strncmp("GET /switch.ino?", request, 16) == 0) {  
  int relayId = request[16] - '0';
  int relayStatus = request[18] - '0';

and changes the PIN status accordingly:

if(relayStatus == 0) digitalWrite(relayId, LOW);
else digitalWrite(relayId, HIGH);

A request has indeed the following syntax: switch.ino?relayId|relayStatus. If, for example, I want to activate the relay connected to PIN 4, I have to send to the Arduino the request switch.ino?4|1

In the end, the sketch sends back a confirmation (OK) message to the browser:

BufferFiller bfill = ether.tcpOffset();
bfill.emit_p(PSTR("HTTP/1.0 200 OK\r\nContent-Type: text/html\r\n
  Pragma: no-cache\r\n\r\n" "OK"));

AJAX

All the requests for changing a PIN are sent to the Arduino with AJAX calls thanks to the jQuery library. When you click a button, an event is triggered that creates and sends the request:

mr-2

The javascript code in the HTML page looks for all the select controls (the “buttons”) and adds to them an event handler:

$(document).ready(function() {
 
  // search for all the select elements and associate the event handler
  $("select").each(function(index) {
    // event handler, call the page to change the relay status
    $(this).change(function() {
      var selectElement = $(this);
      var relayNumber = selectElement.attr("name");
      var relayStatus = selectElement.val();
      var parameters = relayNumber + "|" + relayStatus;
 
      $.get("switch.ino?" + parameters, function() { console.log("Call OK :)"); })
      .fail(function() console.log("Call KO :("); );
    });
  });
});

Hei, I need more relays!

I tried to make it simple to change the project to have a different number of relays or to change the corresponding Arduino PINs…

In the HTML page (index.htm), each button is created with the following code:

<div class="ui-field-contain">
  <label for="2">Relay 1:</label>
  <select name="2" id="2" data-role="flipswitch">
     <option value="0">OFF</option>
     <option value="1">ON</option>
  </select>
</div>

The value 2, used both in the label and in the select tags, represents the Arduino PIN that is controlled by this button, while the value of the label tag (in the example Relay 1:) is the text that is displayed next to the button.

It’s therefore easy to change the value for changing the PIN this button controls and/or to add new blocks of code to draw new buttons.

Just remember to also change the sketch, in the setup() method where the PINs are configured:

  // configure the relay PINs
  pinMode(2, OUTPUT);
  pinMode(3, OUTPUT)

42 Comments »

  1. jmv 14/05/2015 at 00:42 - Reply

    great project and tutorial luca.
    will be very useful !

  2. Nevio 08/06/2015 at 22:15 - Reply

    Grazie mille per i tuoi tutorial!
    Sarebbe possibile avere lo stesso risultato utilizzando la yun?
    grazie
    Nevio

    • luca 09/06/2015 at 07:39 - Reply

      Ciao! Sicuramente sì, anzi lo Yun consente molto di più… a breve un progetto che usa lo Yun per attivare dei relay… e molto altro ;)

      • Nevio 11/06/2015 at 22:22 - Reply

        Ottimo :)

        Stò cercando delle fonti per realizzare un controllo pan-tilt di una webcam ed il comando di un piccolo motore DC tramite una pagina web che risieda sulla yun.
        Quello che fatico a trovare riguarda la gestione di dati di dalla yun verso la pagina web,che siano gli stati degli ingressi oppure la lettura della corrente assorbita dal motore.

        Grazie mille per il tempo che dedichi ai tuoi tutorial

        Nevio

  3. Ferdinando 12/07/2015 at 08:18 - Reply

    Eccezionale…
    Luca, hai anche lo schema dei collegamenti ?

    Grazie e ancora complimenti

    • luca 15/07/2015 at 19:17 - Reply

      Ciao Ferdinando, i collegamenti dipendono dai moduli che hai, cmq si tratta di collegare il bus SPI ad Arduino con i due CS dei moduli verso due diversi pin di arduino. Forse si vede bene nel precedente articolo, dove ho usato il medesimo setup.

  4. Denis 01/08/2015 at 13:21 - Reply

    Ciao Luca, grazie per queste guide…
    Ho un problema a scaricare la libreria JQUERY, non la scarica compressa, se la comprimo non la accetta arduino, dove sbaglio? Invece la JQUERY MOBILE si scarica compressa e la carica normalmente arduino… Altra cosa, qualche esempio per vedere su una pagina web lo stato dei pin di arduino ed eventualmente una linea analogica? Volevo controllare un antifurto da remoto.
    Grazie ancora e complimenti

  5. Jose 26/08/2015 at 20:39 - Reply

    Hi, great project. I’ve try test with arduino nano and if I power up the sd module, don’t work, I can’t inizialize ethernet module (ENC28J60). I don’t know why don’t work. Could you tell me about.

    • luca 02/09/2015 at 22:12 - Reply

      Hi Jose, do the two modules work if you connect them one at a time?

  6. Enrico 10/09/2015 at 12:55 - Reply

    Ciao Luca, un GRANDISSIMO GRAZIE per i tuoi tutorial sul modulo enc28J60. Sto progettando una scheda per monitorare temperature ed azionare dei relè per aumentare la produzione dei miei prodotti a catalogo. Uso l’Atmega 1284P e quindi non ho nessun problema di memoria flash e ram. Vorrei conoscere meglio il modulo perché le schede saranno ovviamente in stand-alone e il modulo è disponibile anche in montaggio su foro. Il primo quesito riguarda la capacità massima del buffer e se ce la possibilità di aumentarla, magari agendo sulla libreria Ethercard… Grazie e ancora complimenti.

    • luca 12/09/2015 at 09:28 - Reply

      Ciao Enrico, la dimensione del buffer viene definita nello sketch (byte Ethernet::buffer[600];) quindi puoi modificarne le dimensioni. Il tuo chip ha 16k di RAM quindi puoi provare ad aumentarlo un po’

  7. Enrico 13/09/2015 at 08:03 - Reply

    Ancora GRAZIE per le tue risposte precise ed esaustive… Volevo capire qual’è il limite del buffer! È possibile portarlo a 8000/9000?

    • luca 13/09/2015 at 12:03 - Reply

      ciao, teoricamente non ci sono limiti ma non ho mai provato valori così grandi… non ti resta che provare ;)

  8. Enrico 15/09/2015 at 14:30 - Reply

    OK… Gentilissimo, farò sapere a tutti voi l’esito del mio progetto! Buona lavoro a Te e a chi ti segue!

  9. daniele 21/10/2015 at 09:38 - Reply

    ottimo progetto, ma se io uso l’ethernet shield funziona lo stesso?

    • luca 21/10/2015 at 10:59 - Reply

      Ciao Daniele; no, non funziona… questo sketch è pensato per utilizzare le librerie per enc28j60 e quindi va pesantemente modificato per l’ethernet shield ufficiale.

  10. T.Long 25/10/2015 at 15:11 - Reply

    Hi Luca. How to make a ping from arduino to router to check connection, i using ethercard library and ENC28J60

    • luca 03/11/2015 at 10:50 - Reply

      Hi, use the clientIcmpRequest method… I’m going to write a small tutorial about it.

  11. Antonio 13/11/2015 at 00:04 - Reply

    Ciao Luca, interessante questo tuo articolo.
    Volevo chiederti, l’utilizzo del sistema a mezzo smartphone, può essere fatto da qualsiasi luogo?

    • luca 13/11/2015 at 08:25 - Reply

      Ciao Antonio, assolutamente sì se Arduino è raggiungibile via Internet (ad esempio configurando il “NAT” sul router ADSL)

  12. Antonio 13/11/2015 at 15:52 - Reply

    Configurare il NAT? Cioé? Io mi sono sempre collegato via Wi-Fi non ho mai collegato il cavo moden-notebook …

    • luca 23/11/2015 at 10:17 - Reply

      ciao Antonio, devi fare una configurazione sul tuo router in modo che “giri” le connessioni in ingresso sulla porta 80 verso l’IP di Arduino…

  13. Gia 08/12/2015 at 23:21 - Reply

    Ciao Luca e grazie di aver condiviso il tuo sapere…Ho un problema con l’ultimo articolo. Provo ad inserire la porta di ascolto con:
    ether.hisport = 91;
    ovviamente nel setup ma, il risultato che ottengo una volta richiamata la pagina index è il listato dell’index :-(( ? Consigli ?

    • luca 10/12/2015 at 14:42 - Reply

      Ciao! Quindi il browser riceve la pagina ma non la “interpreta” come HTML?

  14. Alex 10/12/2015 at 14:35 - Reply

    E’ possibile avere demo per una chat (lato server – lato client)? dove il server possa inviare messaggi ai client ciclicamente? ho usato la libreria uipethernet, ma dopo qualche minuto si impalla e devo resettare!

    • luca 10/12/2015 at 14:44 - Reply

      Ciao Alex, normalmente il browser non può ricevere dati da un server senza che sia lui a stabilire la connessione, infatti tutti i siti Ajax funzionano in modo che ogni tot secondi sia il browser in background a fare delle chiamate al server…

  15. Alex 10/12/2015 at 14:58 - Reply

    Scusa, non intendevo http ma solo socket quindi tcp, nessun browser

  16. Stefano 28/01/2016 at 18:41 - Reply

    Ciao Luca, complimenti per questo tutorial, ti scrivo perchè nonostante abbia letto i vari post, ho capito come fare dei semplici ON OFF, da rete domestica ma non da remoto.
    Grazie

    • luca 29/01/2016 at 08:34 - Reply

      Ciao Stefano, devi fare in modo che il tuo router “giri” le connessioni provenienti da Internet verso Arduino… in gergo tecnico si chiama “NAT”, ogni modello di router ha la sua configurazione, prova a vedere se ci sono tutorial per il tuo.

  17. Stefano 29/01/2016 at 19:18 - Reply

    Grazie per la risposta, si scopre sempre qualcosa di nuovo, da discussioni nel forum di arduino ho letto che serve un server esterno

    • luca 30/01/2016 at 09:46 - Reply

      no, non è assolutamente necessario! basta configurare correttamente il router.

  18. Stefano 30/01/2016 at 12:51 - Reply

    ieri sera ho recuperato le info sul router ma sembra che usi un servizio esterno, devo studiarmi meglio la cosa, provo a contattare i produttori del router

  19. Piero 25/05/2016 at 22:11 - Reply

    Ciao Luca , si riesce a vedere lo stato dei relè in tempo reale ogni qualvolta ci si connette con più PC? attualmente lepagine si aprono sempre con lo stato OFF anche se lo stato è ON.. Grazie

  20. Michele 27/06/2016 at 16:00 - Reply

    Ciao Luca. Complimenti per gli esempi e la chiarezza d’esposizione. Ora volevo chiederti se questo esempio lo posso applicare al FISHINO UNO che ha integrato modulo SD e WiFi. Mi aiuteresti per cortesia?

    • luca 25/07/2016 at 09:49 - Reply

      ciao Michele, purtroppo no, Fishino usa un chip diverso

  21. Willy 27/07/2016 at 19:18 - Reply

    Scusa Luca vorrei usare quessto sketch con un arduino nano e il suo modulo enc28j60, purtroppo nel compilare mi da errori a tutto spiano !!! vorrei solo capire se non può funzionare, con il nano e il suo modulo ethernet…. garzie in anticipo saluti Willy

    • luca 02/08/2016 at 07:48 - Reply

      ciao! sì, funziona con il Nano, che errori ottieni in fase di compilazione?

      • Willy 05/09/2016 at 20:30 - Reply

        Ti ringrazio per quello che fai e pubblichi…. ero convinto di poter usare il progetto per comandare un paio di relè con un nano e la relativa scheda di rete enc28j60, purtroppo mi sono reso conto che bisogna utilizzare, un SD per pubblicare il sito WEB … e non credo di essere in grado di modificare il tutto per le mie esigenze !! ti sarei grato se potessi indicarmi se esiste o si puoò trovare una progetto come sopracitato anche con un seplice pulsante sul display … comunque complimenti e grazie pwe quello che fai Saluti Willy

  22. Emanuele 20/08/2016 at 17:19 - Reply

    Ciao Luca, è possibile adattarlo alla board fishino? Mi potresti aiutare?
    Grazie

    • luca 23/08/2016 at 13:14 - Reply

      Ciao Emanuele, purtroppo non facilmente e non ho alcuna scheda fishino su cui provare

      • Emanuele 24/08/2016 at 10:22 - Reply

        Al limite mi potresti dare qualche dritta su come fare?

  23. Felix Wong 16/05/2017 at 03:33 - Reply

    Hi Luke;
    its a very good project. You show us to add more relay(or pin). Can you show us to add pin 6, which is analog write pin with 50 % turn on?
    Thanks ahead

    Felix

Leave A Response »

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi