VMWare, terminali testuali Linux

by luca
0 comment

In una qualunque distribuzione Linux, se state visualizzando l’interfaccia grafica e volete passare ad un terminale testuale dovete utilizzare la combinazione di tasti CTRL+ALT+Fx (con x normalmente da 1 a 6); mentre per tornare alla GUI la combinazione è CTRL+ALT+F7.

Se però avete installato Linux in una virtual machine con VMWare come hypervisor, avrete notato che tale combinazione non funziona. Il motivo è semplice: su VMWare la combinazione di tasti CTRL+ALT serve a “sganciare” il puntatore del mouse dalla console della virtual machine:

Per passare ad un terminale testuale sono necessarie due combinazioni di tasti:

  • CTRL+ALT+spazio
  • CTRL+ALT+Fx

La prima combinazione infatti disabilita la funzionalità di sgancio del cursore, rendendo possibile utilizzare poi la normale sequenza:

Nota

Sul mio portatile, premendo la sequenza CTRL+ALT+F1 ottenevo la disabilitazione del monitor interno… ho scoperto che tale sequenza era infatti “riservata” dal driver della scheda video Intel; è stato quindi necessario disabilitare i tasti di scelta rapida:

 

Related Posts

Leave a Comment

9 + diciotto =